Umanotensile | Zappa

La ricerca di ciò che è umano e di ciò che è animale nei gesti che compiamo, viene segretamente racchiusa negli utensili che da sempre seguono ciò che siamo: il nostro “essere” per l’ appunto umani viene caratterizzato dall’ uso di mediazioni quali lo strumento, poiché arriviamo a dedicarci totalmente ad esso fino a farlo diventare parte di noi. La zappa probabilmente è un utensile in via d’ estinzione, ma sicuramente il suo scalfire da millenni il terreno alla ricerca di qualcosa, rivoltando, rigenerando, ferendo rende tale strumento sapiente e allo stesso tempo pericoloso. Questa’ ambivalenza, legata da un manico “carnale”, prende vita. E nell’ armonia tra le parti rappresenta il continuo susseguirsi di queste due forze, in noi e tra di noi. 

Ceramica semirefrattaria colorata con ossidi ceramici; porcellana; cristallina. 
Elemento in ferro; cottura a 1005°; dimensioni 60x24xh10 cm

Umanotensile | Cinta

Cinta da vita ad un elemento ceramico modulare corrispondente allo spazio della cartuccia da caccia, accompagnato da una texture simil carne. Carne che è viva nel momento in cui è rilegata al pensiero di Donna, di femminilità, di maternità, di seno, di erotismo. E carne morente se accostata al simbolo prettamente mashile della cartuccera, oggetto legato al mondo della caccia e quindi della facoltà e del piacere dell’ uomo di procacciare la selvaggina.

Umanotensile | Cake

La composizione ha come punto focale il tempo.
 Tempo che scorre nella circolarità del soggetto Torta, privata di una fetta, e subito compensata dagli elementi quali can- dele in cera, consumate ma non completamente. Soffiate a metà nell’ atto di festeggiare un ciclo di vita che annualmen- te ritorna ineluttabilmente.
 La coerenza cromatica dei materiali, simile ma distaccata, assieme all’ animo leggermente maliconico posato su di essi, crea un’ immagine suggestiva immobile nel tempo. Priva di festeggiamenti, la torta torna ad essere prima di tutto cerchio, circolo, ciclo. 

Ceramica semirefrattaria colorata con ossidi ceramici; porcellana; cristallina; elementi in cera.
Cottura a 1005°; diametro 20 cm